Archivio dell'autore: carla

Morto Patrick Henry, l’uomo che evitò per un soffio la ghigliottina

Nel 1977 fu condannato per il rapimento e l’uccisione di un bambino Fu il simbolo della rinuncia della Francia alla pena di morte. Prima di Patrick Henry, chiunque come lui fosse finito davanti a un tribunale con l’accusa di aver … Continua a leggere

Pubblicato in abolizionismo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il Rapporto sulla pena di morte nel 2013

La pena di morte nel 2013 – Amnesty International

Pubblicato in rapporti | Contrassegnato , | Lascia un commento

Condannato a morte si impicca in cella tra 4 giorni l’appuntamento con il boia: l’esecuzione poteva essere annullata

NEW YORK – Era in prigione, condannato a morte da quando aveva 18 anni. L’appuntamento con il boia era ormai a soli quattro giorni. Ma Billy Slagle non ha voluto più aspettare. Dopo 26 anni nel braccio della morte, ha … Continua a leggere

Pubblicato in ohio, usa | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La Corte di Strasburgo abolisce l’ergastolo

di Valerio Medaglia La Grande Camera della Corte europea dei diritti dell’uomo, con un’importante sentenza depositata il 9 luglio scorso ha affermato il principio per cui l’ergastolo senza possibilità di liberazione anticipata o di revisione della pena è una violazione … Continua a leggere

Pubblicato in abolizionismo, dirittiumani, dirittoallavita, europa | Contrassegnato , , | Lascia un commento

In America giustiziati circa 150 innocenti in 17 anni

di Luca Scialò L’America viene definita “la più grande democrazia del Mondo”, eppure in alcuni suoi Stati si pratica ancora la pena di morte. L’FBI – in virtù di un accordo con l’Associazione degli avvocati penalisti e la organizzazione non … Continua a leggere

Pubblicato in 03 omicidi di stato, usa | Contrassegnato | Lascia un commento

Usa, ancora sospesa esecuzione per Warren Hill: è disabile mentale

NEW YORK – La quarta sospensione dell’ esecuzione della condanna a morte di Warren Hill, un detenuto a cui è stato riscontrato un ritardo mentale, è stata confermata, o meglio, non è stata revocata, almeno per il momento. continua su blitz

Pubblicato in penadimorte, usa | Contrassegnato , | Lascia un commento

Abbiamo strappato James al boia

La vittoria di due italiani negli Usa Il Resto del Carlino 14 aprile 2009 Nel ’94 uccise la matrigna: aveva 19 anni. Adesso lo stop all’iniezione letale. L’impegno della famiglia Pelliccioni: "Per difenderlo raccolti 50mila dollari. Siamo contro la pena … Continua a leggere

Pubblicato in 13 informazioni, dirittiumani, italia, penadimorte, stati uniti, usa | 1 commento